La prossima settimana, tra il 9 e l’11 ottobre, saremo a Milano per partecipare al Digital Health Summit, l’evento dedicato al tema della sanità digitale ospitato dal Centro Congressi di Palazzo delle Stelline a Milano.

I dati di una ricerca condotta nel 2019 dall’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico di Milano mostrano un crescente interesse verso le nuove tecnologie da parte dei cittadini e il riconoscimento della loro importanza da parte degli operatori sanitari. Il progressivo invecchiamento della popolazione, l’aumento di patologie croniche legate a stili di vita scorretti, limitate risorse economiche sono tra le cause che contribuiscono a mettere sotto pressione il sistema sanitario e impongono un ripensamento dei modelli organizzativi e delle soluzioni tecnologiche.

La digitalizzazione  permette di razionalizzare le risorse economiche e rendere più efficiente l’assistenza medica. InfoCert lo ha dimostrato con alcune soluzioni specifiche per il mondo della Sanità, già adottate con successo da soggetti pubblici e privati.

Innovazione, tecnologia, governance e dinamiche evolutive nell’era della sanità elettronica saranno al centro del Digital Health Summit così come dell’intervento di Marta Gaia Castellan — Responsabile della funzione archivistica della Conservazione in InfoCert — che giovedì 10 ottobre alle 16:45 terrà uno speech dal titolo esplicativo: “Cosa può fare un Trust Service Provider in Sanità: Tre Case Studies”.

Per più informazioni sull’evento: digitalhealthsummit.it.

Share this article on: