Verso un nuovo quadro normativo europeo: Data Governance Act e Data Act, Digital Services Act
News ed Eventi

Danilo Cattaneo, CEO di InfoCert, parlerà al convegno “Verso un nuovo quadro normativo europeo: Data Governance Act e Data Act, Digital Services Act” organizzato dalla Fondazione CESIFIN – Alberto Predieri

Martedì 12 aprile a partire dalle 14:30 e mercoledì 13 aprile a partire dalle 09:30, avrà luogo l’evento organizzato dalla Fondazione CESIFIN Alberto Predieri dal titolo “Verso un nuovo quadro normativo europeo: Data Governance Act e Data Act, Digital Services Act”; il convegno si pone l’obiettivo di discutere e analizzare le nuove disposizioni e le proposte di regolamento che costituiscono la Data Strategy dell’Unione Europea, le quali caratterizzeranno il decennio digitale europeo, rivoluzionando la cornice normativa della Data Governance e di conseguenza della Data Protection.

Martedì 12 aprile alle 14:30 segui l’evento in streaming

Danilo Cattaneo – Amministratore Delegato di InfoCert, parteciperà alla tavola rotonda del 12 aprile alle ore 16:30 dal titolo “Confronto tra stakeholders sui profili problematici emergenti”, moderata dal Prof. Filiberto E. Brozzetti – Legal Advisor to the Vice President per l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Durante la round table verranno affrontati i temi caldi della futura applicazione del Data Governance Act e del Data Act, il loro coordinamento con le altre misure previste dal Digital Package, nonché la loro coerenza con le norme del GDPR; insieme a Danilo Cattaneo prenderanno parte alla discussione: Elsa Catalano – Manager Privacy & Data Protection di Eni; Alessandra Bini – Senior Counsel EMEA Litigation; Carlo Rossi Chauvenet – Partner CRC-Lex.

L’evento organizzato dalla Fondazione CESIFIN Alberto Predieri, grazie alla collaborazione della Prof.ssa Ginevra Cerrina Feroni, il Prof. Edoardo Raffiotta, e l’Avv. Carmelo Fontana, si terrà in presenza presso la Fondazione Biblioteche della Cassa di Risparmio di Firenze in via Bufalini 6, inoltre sarà possibile seguire la diretta dell’evento in streaming inviando una richiesta di iscrizione all’indirizzo convegni@cesifin.it .

Durante le due giornate di convegno, si alterneranno sul palco gli interventi di prestigiosi componenti del mondo accademico, personalità di spicco provenienti dal mondo dell’industria, nonché diversi autorevoli esperti del settore; l’evento sarà una rara opportunità di approfondimento per tutti coloro che operano a qualunque titolo nel mondo del diritto dei dati personali, oltre ad essere un’importante occasione di dialogo tra istituzioni, accademie, aziende e professionisti sulla regolazione digitale che cambia.

Ecco il programma completo:

Martedì 12 aprile – ore 14.30
PANEL I: DATA GOVERNANCE ACT E DATA ACT
Modera
Ginevra Cerrina Feroni
Vicepresidente Garante per la Protezione dei Dati Personali
Vicepresidente Fondazione CESIFIN Alberto Predieri

Intervengono
Francesco Paorici
Direttore generale Agenzia per l’Italia digitale
Carmelo Fontana
Senior Regional Counsel – Google
Carlo Colapietro
Università degli Studi Roma Tre

Ore 16.30 Coffee Break
Roundtable – Confronto tra stakeholders sui profili problematici emergenti
Modera
Filiberto E. Brozzetti
Garante per la Protezione dei Dati Personali

Intervengono
Danilo Cattaneo
CEO – InfoCert
Elsa Catalano
Manager Privacy & Data Protection – Eni
Alessandra Bini
Senior Counsel, EMEA Litigation
Carlo Rossi Chauvenet
Partner – CRC-Lex

Mercoledì 13 aprile – ore 9.00
PANEL II: DIGITAL SERVICES ACT
Modera
Tommaso Edoardo Frosini
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

Intervengono
Laura Aria
Commissario AGCOM
Tommaso Faelli
Partner – BonelliErede
Michele Corradino
Presidente di sezione – Consiglio di Stato

Ore 11.30 Coffee Break
Roundtable – Confronto tra stakeholders sui profili problematici emergenti
Modera
Edoardo Raffiotta
Università degli Studi di Milano Bicocca

Intervengono
Andrea Moretti
Head of Legal Italy and Spain – eBay
Alberto Dal Sasso
President International Advertising
Association – Italy Chapter
Marzia Minozzi
Confindustria digitale
Carmine Andrea Trovato
Garante per la Protezione dei Dati Personali

Conclude
Vincenzo Zeno Zencovich
Università degli Studi Roma Tre