Our Digital Trust. Your Business Value. ENGUK | ROMRO
The Gartner's Market Guide for Electronic SIgnature
News ed Eventi

Gartner posiziona InfoCert come azienda leader nel report “Market Guide for Electronic Signature” fra oltre 40 player mondiali

Nell’ultimo report per la Firma digitale di Gartner, InfoCert è stata individuata come “Full-service, enterprise electronic and digital signature platform” che la posiziona tra i leader del settore Firma Digitale.

La società di consulenza Gartner che da oltre 40 anni svolge il suo autorevole ruolo di IT Advisor, ha rilasciato la sua guida per il Mercato della eSignature dal titolo “Market Guide for Electronic Signature”, un report che è un vero e proprio punto di riferimento per professionisti e aziende del settore IT e soluzioni tecnologiche, classificando InfoCert tra i principali Provider per le soluzioni di Firma Digitale.

Lo scopo dell’analisi operata da Gartner è quello di guidare professionisti e imprese nella valutazione delle soluzioni presenti sul mercato offerte dai diversi provider in ambito Firma Digitale e Servizi Fiduciari. Il report di Gartner suddivide i provider del mercato della Firma Digitale e dei Servizi Fiduciari in tre diverse categorie, InfoCert viene e inserita fra i “Full Service, enterprise electronic and digital signature platform”, ossia coloro che possono fornire servizi ad alta flessibilità tecnologica e di processo,  comprensivi di tutte le caratteristiche tecnologiche necessarie a rispondere alle esigenze di Aziende di grandi, medie e piccole dimensioni, fino a coprire le necessità del singolo cittadino.

Scarica gratuitamente il report pubblicato da Gartner per conoscere le evoluzioni nel mercato delle firme digitali e dei principali attori globali come InfoCert

Il report è molto utile per classificare i diversi fornitori a seconda delle specifiche capacità e livelli di servizio offerti. È un’ottima fonte dalla quale si possono analizzare gli ultimi Use Case in ambito B2B, B2C e B2E e dà inoltre una vista puntuale sui più recenti requisiti necessari in ambito “Assurance” (ossia del rispetto degli standard di garanzia così come indicato nelle diverse normative europee di riferimento) come in quello tecnologico, aspetti nei quali un’azienda dovrebbe porre particolare attenzione qualora volesse intraprendere un percorso di Trasformazione Digitale.

Il segmento “Full-service, enterprise electronic and digital signature platform”, all’interno del quale InfoCert è stata riconosciuta fra i leader del settore, è quello che raggruppa i Provider che riescono ad adattarsi meglio ad ogni esigenza del cliente, secondo Gartner infatti, questi Provider possono supportare sia firme elettroniche semplici che quelle avanzate e qualificate, nelle loro soluzioni Enterprise possono venire integrati processi specifici per settore industriale, possono offrire soluzioni “out-of-the-box”, integrabili a piattaforme e software terze parti come Documentali, HCMs, CRMs e CLMs. Infine, supportano anche tool di integrazione API, di Identity verification e knowledge-base verification.

Il report prosegue analizzando le altre due categorie di fornitore che sono: “Stand-alone, workflow-focused, click-to-sign electronic signature platoform” e gli “Enterprise digital signature provider”.

Il team di analisti che ha curato la stesura del report, focalizza la sua attenzione sul fatto che il cliente debba poter accedere a servizi che si adeguino alle proprie esigenze, alle aree geografiche di proprio interesse (caratterizzate spesso da esigenze normative diverse) e al caso d’uso che prende come riferimento. Per questo motivo è essenziale che esso venga messo in grado di poter scegliere il fornitore che soddisfi al meglio i criteri di funzionalità e compliance durante tutte le fasi del processo in questione.

GoSign, la soluzione di firma di InfoCert, è ormai un punto di riferimento sul mercato grazie alla sua versatilità. La possibilità di firmare su qualsiasi dispositivo, di utilizzare diverse tipologie di firma e di personalizzare la soluzione con processi verticali, consente alle aziende di velocizzare i processi approvativi e quelli di firma verso clienti e fornitori.