L’1 e il 13 marzo 2019, rispettivamente in Lussemburgo e a Madrid, si svolgerà la terza edizione di Idea Generation, un progetto inaugurato da InfoCert nel 2016 per coinvolgere i propri dipendenti nell’elaborazione di idee di innovazione da inserire nella pipeline di brevettabilità InfoCert.

MISSION: PROMUOVERE L’INNOVAZIONE NEI TRUST SERVICES PER UNO SVILUPPO DISRUPTIVE DELLE IMPRESE EUROPEE

Inaugurato nel 2016, “Idea Generation” è un progetto promosso da InfoCert che si propone come incubatore e motore di sviluppo di proposte di innovazione provenienti dai dipendenti del Gruppo InfoCert.

L’obiettivo è quello di favorire il confronto per identificare nuove idee di business e nuovi brevetti attraverso l’attività di brainstorming e l’incontro di prospettive e punti di vista diversi. Energia, apertura all’innovazione e lavoro di squadra sono gli ingredienti richiesti ai partecipanti.

Poiché, insieme all’Innovazione, anche l’apertura verso i mercati internazionali rappresenta una delle direttrici fondamentali nella strategia di business seguita da InfoCert, quest’anno Idea Generation coinvolgerà i tre Paesi in cui l’azienda è presente grazie alle partnership con Camerfirma (una delle principali Certification Authority spagnole) e LuxTtrust (principale fornitore di Digital Trust Services in Lussemburgo) per la creazione del primo European Digital Trust Champion.

COME SI SVOLGE LA GIORNATA DI IDEA GENERATION?

Il programma di Idea Generation prevede il coinvolgimento di una parte dei dipendenti del gruppo InfoCert che, organizzati in diversi team, hanno la possibilità di dedicare una intera giornata allo sviluppo di idee di innovazione, svincolati dalla routine del lavoro e senza pressioni o distrazioni.

Successivamente alle fasi di preparazione e svolgimento delle attività di brainstorming, le proposte di innovazione vengono raccolte e analizzate per valutarne le  possibilità di sviluppo in termini di brevetti o proposte commerciali.

Nelle sue edizioni passate l’iniziativa ha già prodotto decine di proposte di innovazione, alcune delle quali reputate brevettabili, e nuove proposition commerciali inerenti al Gruppo InfoCert.

Condividi l’articolo su: