YEAR: 2022

OVERVIEW

InfoCert per la Grande Distribuzione Organizzata

Il settore della GDO è chiamato a rispondere alle sfide di un mercato sempre più competitivo, dove la necessità di automatizzare le procedure e di controllare in maniera centralizzata le varie fasi della Supply Chain, ha assunto un’importanza crescente per garantire efficienza logistica e resilienza di fronte ad eventuali criticità. Modalità di lavoro e modelli di business flessibili rappresentano infatti un vantaggio per i consumatori, beneficiari di consegne più veloci e di un miglior servizio clienti.

CHALLENGE

Digitalizzare il rapporto con i fornitori per una maggiore efficienza operativa

Un importante player operante nel settore della Grande Distribuzione Organizzata, si è rivolto ad InfoCert per intraprendere un percorso di trasformazione digitale. Il Cliente è tra le più ampie organizzazioni di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio presenti nel nostro paese e comprende cooperative che associano più di 2000 dettaglianti.

Il suo obiettivo era quello di dematerializzare il processo di firma di contratti e ordini con i propri fornitori, ancora vincolato ad un sistema di Contract Management che non offriva la possibilità di apporre firme digitali.

Questo step innovativo avrebbe risposto all’esigenza di garantire con certezza l’arrivo della merce nel proprio punto vendita grazie al tracciamento real time di tutte le fasi del processo: dalla firma, accettazione alla controfirma del proprio ordine in modo semplice e immediato.

SOLUTION

GoSign per firmare e condividere digitalmente documenti e contratti

Per rispondere a queste esigenze, InfoCert ha proposto l’adozione di GoSign, che si è rivelato fin da subito un valore aggiunto per il Cliente. GoSign è la piattaforma di firma InfoCert che permette di creare, firmare, autenticare e conservare digitalmente documenti e contratti che in precedenza dovevano essere preparati e firmati fisicamente da tutta le rete di fornitori.

Grazie a GoSign di InfoCert, Il Cliente ha registrato più di 3000 transazioni, coinvolgendo fino ad ora circa 1000 fornitori, velocizzando così i processi aziendali e migliorando l’efficienza operativa.